MUNICIPIO X: MASI-BORDONI (FI), NESSUNA NUOVA OPERA, NE’ SOLUZIONI RISOLUTIVE PER LA MOBILITA’ DEL LITORALE

“L’Amministrazione capitolina ha presentato uno studio sulla Mobilità basato su dati lontani dalla realtà. Chi ha stilato questo rapporto, punto di riferimento per il nuovo piano generale del traffico deve essere qualcuno che non vive a Roma nè tantomeno conosce il Municipio X. Ogni giorno i pendolari documentano i disagi dei trasporti, delle condizioni disastrose delle strade, dei ritardi e dei disservizi della metro e della Roma- lido, ridotta ad essere un trasporto indegno per una Capitale d’Italia. Va bene cercare di incentivare l’uso della bicicletta, del trasporto pubblico, ma tagliare fuori l’intero quadrante sud della città senza destinare nessuna risorsa economica a soluzioni adeguate è ai limiti dell’assurdo. Una situazione invivibile che deve essere affrontata razionalizzando e destinando risorse laddove servono realmente. Nel rapporto si legge che nessun intervento è previsto per velocizzare gli assi portanti, ma come si pensa di snellire il traffico? Chiediamo che venga rivisto il rapporto alla luce di una attenta analisi del trasporto locale e  che si inseriscano opere di ammodernamento dell’intero quadrante Sud di Roma e del Litorale”. Dichiarano congiuntamente Davide Bordoni, Coordinatore di Forza Italia e membro dell’Assemblea Capitolina e Mariacristina Masi Consigliere di Forza Italia nel X Municipio.

Annunci